//
reading...
Anthéa Sogno, Comédie Bastille, Festival Avignone Off, LAC, LuganoInScena, Miserables Hugo, Teatro, Teatro Cittadella, Victor Hugo, VICTOR HUGO MON AMOUR, Vive la France!

VICTOR HUGO, MON AMOUR, “Aimer c’est plus que vivre”: di Anthéa Sogno, Teatro Cittadella, Lugano

Mercoledì 5 e Sabato 8 Ottobre ‘11 ore 20.30, al Teatro Cittadella di Lugano (clicca: MAPPA), in scena: VICTOR HUGO, MON AMOUR “Aimer c’est plus que vivre”, di Anthéa Sogno, con Anthéa Sogno e Sacha Petronijevic, regia Jacques DécombeSpettacolo in lingua originale francese – Entrata libera: si invita a prenotare comunque il biglietto. “Victor Hugo, mon Amour” ha festeggiato la sua 400esima replica al Festival Avignone Off 2011 dopo 4 stagioni di successi alla Comédie Bastille di Parigi. Nel 2012 ricorrerà il 150esimo della pubblicazione dei “Miserables”, capolavoro di Victor Hugo. Lo spettacolo è stato scelto dal Comitato delle celebrazioni nazionali per commemorare uno dei capolavori della letteratura francese e universale.

“Quelle réussite! Drôle, bouleversant, on rit, on pleure, on s’amuse. Une fête pour l’oeil et l’oreille. Tout est raffiné: mise en scène, décor, costumes superbes” (Pariscope);

“Pièce vibrante de passion, qui réjouira les amateurs de littérature et de sentiments enflammés” (Le Figaro); “Enthousiasmant! Intense, rare” (Le Point).

Uno degli spettacoli più belli, emozionanti, brillanti e coinvolgenti a cui abbiamo assistito in questi ultimi anni! Uno spettacolo teatrale che permette di vivere un’esperienza emotiva eccezionale. Se amate le storie romantiche e le passioni intense, se siete innamorati, se lo siete stati o sperate ardentemente di esserlo, questo è lo spettacolo che fa per voi! Uno straordinario inno all’amore che mette in scena una storia vera: una delle più belle storie d’amore che siano mai esistite e raccontate, quella tra Juliette Drouet e Victor Hugo.

I due si incontrano nel 1833: lei è una giovane attrice, lui sta diventando uno dei capofila del Romanticismo. Lei recita un ruolo di secondo piano nella pièce “Lucrezia Borgia” scritta proprio da lui. Un colpo di fulmine li fa innamorare per 50 anni, durante i quali i due si scrivono ben 23’650 lettere d’amore. E proprio da queste lettere Anthéa Sogno, qui anche straordinaria interprete del ruolo di Juliette, ha tratto il testo della commedia: una commedia che non è semplice invenzione, ma che ha la forza della verità, perché ogni sua parola è stata veramente scritta e vissuta dai due innamorati.

Significativa questa confessione di Hugo: “Ces lettres sont tout mon coeur, tout ce que j’ai jamais écrit de plus vrai et de plus profondément senti. Ce sont mes entrailles, c’est mon sang, c’est ma vie et ma pensée, c’est la trace de toi dans moi. Je veux que cette trace de ta vie dans la mienne reste. Je veux qu’on la retrouve un jour quand nous ne seront plus que cendres tous les deux. Quand cette révélation ne pourra plus briser le coeur de personne, je veux qu’on sache que je t’ai aimée, que je t’ai estimée, que j’ai baisé tes pieds, que j’ai eu le coeur plein de culte et d’adoration pour toi”.

Mercoledì 5 e Sabato 8 Ottobre ‘11 ore 20.30

Teatro Cittadella

VICTOR HUGO, MON AMOUR “Aimer c’est plus que vivre”

di Anthéa Sogno

con Anthéa Sogno e Sacha Petronijevic

Regia Jacques Décombe

Scene e costumi Cathérine Lainard

Luci Aurélien Escuriol

Musica Sylvain Meyniac

*

“Vive la France!” è il titolo di una serie di spettacoli che LAC e  LuganoInScena offrono come nutrito aperitivo per il cartellone 2011-12 di spettacoli e di concerti. VICTOR HUGO, MON AMOUR è uno di questi. Sito della rassegna: http://www.luganoinscena.com/vive-la-france.html

UFFICIO STAMPA:

clp relazioni pubbliche
via fontana 21
20122 milano
tel. 02433403 – 0236571438
fax 024813841
press1@clponline.it

Annunci

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: francescotadini61@gmail.com

Discussione

I commenti sono chiusi.

Piccolo Teatro Milano
Expo Milano - arancio  Piccolo Teatro Studio Melato, dal 9 al 13 ottobre 2013: Ubu Roi di Alfred Jarry Adattamento e regia Roberto Latini, musiche e suoni Gianluca Misiti, scena Luca Baldini, costumi Marion D’Amburgo, luci Max Mugnai. Con Roberto Latini e con Savino Paparella, Ciro Masella, Sebastian Barbalan, Marco Jackson Vergani,  Lorenzo Berti, Simone Perinelli, Fabio Bellitti. Salvo diversa indicazione, gli orari degli spettacoli al Piccolo sono: martedì e sabato, 19.30; mercoledì, giovedì e venerdì 20.30; domenica 16 > biglietti e prenotazioni
Biennale Teatro 2013
BIENNALE TEATRO 2013: Festival Internazionale del Teatro della Biennale di Venezia – Fino al 11 agosto 2013 tutti a Venezia per gli spettacoli con alcuni dei più interessanti e coinvolgenti nomi della scena teatrale internazionale. Inaugura la Biennale Teatro 2013, venerdì 2 agosto, Ute Lemper ... > LEGGI
Teatro Milano
Ritter, Dene, Voss è in scena al Teatro della Cooperativa fino al 3 marzo 2013 - recensione di Federicapaola Capecchi - La drammaturgia di Thomas Bernhard dipana una tragicommedia ricca, suggestiva e infinita di sottotesti, colma di molteplici risonanze per chi lo recita, per chi ne fa la regia, per chi lo ascolta, induttiva e aperta nel lasciar scegliere quando e come soffermarsi sul lato tragico, tragicomico, surreale, grottesco, disperato... >LEGGI
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 10 al 22 gennaio 2013
Sonetti di William Shakespeare
egia Elena Russo Arman musiche di John Dowland con Elena Russo Arman (voce)
Alessandra Novaga (chitarra)
produzione Teatridithalia
Teatro Elfo Puccini >>>
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 17 gennaio al 12 febbraio 2013 CASSANDRA
con Ida Marinelli
Fondale "stasi del tempo" disegnato da Ferdinando Bruni
produzione Teatridithalia Teatro Elfo Puccini >>>
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 24 gennaio al 5 febbraio 2013
IL MARE
- due tempi di Paolo Poli da Anna Maria Ortese - regia di Paolo Poli. Scene Emanuele Luzzati.Costumi Santuzza Calì
Coreografie Claudia Lawrence
consulenza
musicale Jacqueline Perrotin
Con Paolo Poli e con Mauro Barbiero, Fabrizio Casagrande, Alberto Gamberini, Giovanni Siniscalco
produzioni Teatrali Paolo Poli
Teatro Elfo Puccini >>>

TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 31 gennaio al 5 febbraio 2013
ANTROPOLAROID
di e con Tindaro Granata produzione Proxima Res Spettacolo vincitore del Premio della Giuria Popolare Borsa Teatrale Anna Pancirolli e del Premio della Critica assegnato dall'Associazione Nazionale Critici di Teatro
Teatro Elfo Puccini >>>

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >
TEATRO I di MILANO, Stagione Teatrale 2012/2013
dal 16 al 21 gennaio 2013
LA MERDA
con il premio The Stage 2012 for Acting Excellence Silvia Gallerano
una produzione
producer
acting director Cristian Ceresoli and Marta Ceresoli dedicata ai 150 Anni dell’Unità d’Italia con il supporto di
The Basement (Brighton, Uk) Marta Ceresoli Silvia Gallerano
Teatro I >>>
dal 30 gennaio al 4 febbraio 2013 LA RIVINCITA
di Michele Santeramo
regia Leo Muscato
con (in ordine alfabetico) Michele Cipriani, Vittorio Continelli, Simonetta Damato, Paola Fresa, Riccardo Lanzarone, Michele Sinisi
scene e costumi Federica Parolini
luci Alessandro Verazzi
direttore tecnico Nicola Cambione
assistente alla regia Antonella Papeo
produzione Luca Marengo

Teatro I >>>
dal 20 al 25 febbraio 2013 MAROS / GELO  
da Tre sorelle di Anton Cechov
adattamento e regia di Renata Palminiello
con Camilla Bonacchi, Costantino Buttitta, Carolina Cangini, Giuliano Comin, Elena De Carolis, Lorenzo Delaugier, Lia Locatelli, Sena Lippi, Agnese Manzini, Gabriele Reboni,
Giovanna Sammarro,Gabriele Tesauri, Jacopo Trebbi, Michele Zaccaria.
si ringrazia la Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone
Teatro I >>>

Seguici su twitter

Articoli Recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: