//
reading...
Arie Lella Costa, clp relazioni pubbliche, LELLA COSTA, LELLA COSTA lugano, Lugano in scena, LuganoInScena, spettacoli Lugano, Teatro Cittadella

Arie: di e con LELLA COSTA, Martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 novembre, Teatro Cittadella di Lugano, ore 20.30

Arie: LELLA COSTA, Martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 novembre, Teatro Cittadella di Lugano (clic: mappa), ore 20.30. Di Lella Costa, Giorgio Gallione e Massimo Cirri. Regia di Giorgio Gallione. Un gustosissimo one woman show con una delle più divertenti, argute e intelligenti autrici e mattatrici della scena italiana, che qui rivisita alcuni dei momenti migliori delle sue produzioni più recenti. Un the best of che è uno splendido esempio di comicità civile e una grande prova d’attrice. COMUNICATO STAMPA >Così la stessa Lella Costa a proposito del curioso titolo “musicale” dello spettacolo: «Nel marzo del 2010, gli Amici del Conservatorio di Milano hanno deciso di insignirmi del premio “Una vita per la musica”, insieme a Luciana Serra e Liliana Cosi, e scusate  se è poco. Lì per lì ho pensato si fossero sbagliati: macché, me l’hanno confermato.
Convinti e contenti. E la motivazione era, tra l’altro, bellissima. E coglieva nel mio
lavoro qualcosa “che aveva a che fare con la musica/e il modo in cui la musica scorre,
emblema della vita/e come non puoi isolare una sola nota e dire/se va bene o no: devi
aspettare/che sia finita”. Questi versi di John Ashbery, scoperti mentre lavoravo al
copione di “Ragazze”, alla luce di quel premio acquisivano un valore e un significato
ancora più precisi e decisivi: non mi è sembrato saggio ignorare tutte queste coincidenze.
E così sono andata a rileggermi i copioni dei miei spettacoli, da “Ragazze” su su fino
ad “Adlib”, per verificare se davvero in ognuno di loro ci fosse, più o meno esplicito, più
o meno consapevole, qualcosa “che aveva a che fare con la musica”. E se ci tenete a
saperlo, sì, c’era. C’era la costante presenza della musica, non solo come semplice colonna
sonora, ma proprio come voce altra, come interlocutore e comprimario e complice
di palcoscenico; e c’erano anche, in ogni testo, dei brani costruiti con una scansione
metrica che li rendeva molto più simili a uno spartito che a un copione, a un assolo che
a un monologo. Piccole romanze recitate. “Arie”.
Riproporle, oggi, non vuole essere soltanto una sorta di rivisitazione antologica,
ma anche e forse soprattutto un’occasione per cucire insieme momenti in apparenza
lontani e diversi e magari scoprire che sì, c’è un filo che li unisce, ed è saldo, e regge al
tempo e all’usura. Quanto al colore, non può essere che “rosso Marras”, il ligazzo rubio
che da qualche anno avvolge di bellezza i miei abiti di scena, e non solo.
E poi a tutto questo materiale, che è ricco e vivo e vibrante di suo, non posso non
sommare il meraviglioso regalo che è stato, in questi ultimi anni soprattutto, lavorare
con i musicisti in carne e ossa, vivi e dal vivo, sul palco e in sala d’incisione : Paolo Fresu,
Stefano Bollani, Rita Marcotulli, Furio Li Castri, Paolo Damiani, Danilo Rea, Antonello
Salis, Bebo Ferra. Per non parlare delle incursioni nella musica classica, con Ruggero
Laganà, Giorgio Mezzanotte, Rosetta Cucchi. Insomma: ho un curriculum, e intendo
farlo valere. E chissà che non trovi anche il coraggio di andare a riscuotere la promessa
pronunciata in presenza di testimoni da Paolo Conte, qualche tempo fa, di scrivere
qualcosa per la soubrette che è in me (testuale). In fondo è stato lui – il Maestro
che è nell’anima – a dichiarare che per fare musica “ci va carattere e fisarmonica, senso
del brivido e solitudine”: almeno due elementi su quattro mi appartengono profondamente.
E se volete scoprire quali, dovete solo venire a teatro.»

per informazioni e biglietti:

http://www.luganoinscena.com/novembre-2011.html

UFFICIO STAMPA:

clp relazioni pubbliche
via fontana 21
20122 milano
tel. 02433403 – 0236571438
fax 024813841
press1@clponline.it

Annunci

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: francescotadini61@gmail.com

Discussione

I commenti sono chiusi.

Piccolo Teatro Milano
Expo Milano - arancio  Piccolo Teatro Studio Melato, dal 9 al 13 ottobre 2013: Ubu Roi di Alfred Jarry Adattamento e regia Roberto Latini, musiche e suoni Gianluca Misiti, scena Luca Baldini, costumi Marion D’Amburgo, luci Max Mugnai. Con Roberto Latini e con Savino Paparella, Ciro Masella, Sebastian Barbalan, Marco Jackson Vergani,  Lorenzo Berti, Simone Perinelli, Fabio Bellitti. Salvo diversa indicazione, gli orari degli spettacoli al Piccolo sono: martedì e sabato, 19.30; mercoledì, giovedì e venerdì 20.30; domenica 16 > biglietti e prenotazioni
Biennale Teatro 2013
BIENNALE TEATRO 2013: Festival Internazionale del Teatro della Biennale di Venezia – Fino al 11 agosto 2013 tutti a Venezia per gli spettacoli con alcuni dei più interessanti e coinvolgenti nomi della scena teatrale internazionale. Inaugura la Biennale Teatro 2013, venerdì 2 agosto, Ute Lemper ... > LEGGI
Teatro Milano
Ritter, Dene, Voss è in scena al Teatro della Cooperativa fino al 3 marzo 2013 - recensione di Federicapaola Capecchi - La drammaturgia di Thomas Bernhard dipana una tragicommedia ricca, suggestiva e infinita di sottotesti, colma di molteplici risonanze per chi lo recita, per chi ne fa la regia, per chi lo ascolta, induttiva e aperta nel lasciar scegliere quando e come soffermarsi sul lato tragico, tragicomico, surreale, grottesco, disperato... >LEGGI
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 10 al 22 gennaio 2013
Sonetti di William Shakespeare
egia Elena Russo Arman musiche di John Dowland con Elena Russo Arman (voce)
Alessandra Novaga (chitarra)
produzione Teatridithalia
Teatro Elfo Puccini >>>
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 17 gennaio al 12 febbraio 2013 CASSANDRA
con Ida Marinelli
Fondale "stasi del tempo" disegnato da Ferdinando Bruni
produzione Teatridithalia Teatro Elfo Puccini >>>
TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 24 gennaio al 5 febbraio 2013
IL MARE
- due tempi di Paolo Poli da Anna Maria Ortese - regia di Paolo Poli. Scene Emanuele Luzzati.Costumi Santuzza Calì
Coreografie Claudia Lawrence
consulenza
musicale Jacqueline Perrotin
Con Paolo Poli e con Mauro Barbiero, Fabrizio Casagrande, Alberto Gamberini, Giovanni Siniscalco
produzioni Teatrali Paolo Poli
Teatro Elfo Puccini >>>

TEATRO ELFO PUCCINI DI MILANO, stagione teatrale 2012 e 2013, spettacolo arte e cultura dal 31 gennaio al 5 febbraio 2013
ANTROPOLAROID
di e con Tindaro Granata produzione Proxima Res Spettacolo vincitore del Premio della Giuria Popolare Borsa Teatrale Anna Pancirolli e del Premio della Critica assegnato dall'Associazione Nazionale Critici di Teatro
Teatro Elfo Puccini >>>

Danza Contemporanea Milano Coreografia d'Arte
DANZA CONTEMPORANEA  MILANO - Festival Coreografia D’Arte.
Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini ma anche tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, venezuelani, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena...   LEGGI >
TEATRO I di MILANO, Stagione Teatrale 2012/2013
dal 16 al 21 gennaio 2013
LA MERDA
con il premio The Stage 2012 for Acting Excellence Silvia Gallerano
una produzione
producer
acting director Cristian Ceresoli and Marta Ceresoli dedicata ai 150 Anni dell’Unità d’Italia con il supporto di
The Basement (Brighton, Uk) Marta Ceresoli Silvia Gallerano
Teatro I >>>
dal 30 gennaio al 4 febbraio 2013 LA RIVINCITA
di Michele Santeramo
regia Leo Muscato
con (in ordine alfabetico) Michele Cipriani, Vittorio Continelli, Simonetta Damato, Paola Fresa, Riccardo Lanzarone, Michele Sinisi
scene e costumi Federica Parolini
luci Alessandro Verazzi
direttore tecnico Nicola Cambione
assistente alla regia Antonella Papeo
produzione Luca Marengo

Teatro I >>>
dal 20 al 25 febbraio 2013 MAROS / GELO  
da Tre sorelle di Anton Cechov
adattamento e regia di Renata Palminiello
con Camilla Bonacchi, Costantino Buttitta, Carolina Cangini, Giuliano Comin, Elena De Carolis, Lorenzo Delaugier, Lia Locatelli, Sena Lippi, Agnese Manzini, Gabriele Reboni,
Giovanna Sammarro,Gabriele Tesauri, Jacopo Trebbi, Michele Zaccaria.
si ringrazia la Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone
Teatro I >>>

Seguici su twitter

Articoli Recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: